In memoria di Gustav Klimt, mostra collettiva alla Tonnara Florio di Palermo

Venerdì 23 Marzo 2018, alle ore 18:30, presso Casa Florio, meglio nota come Tonnara Florio (Discesa Tonnara  4) a Palermo, sarà inaugurata la collettiva “Gustav Klimt. Simbolo e Archetipo”, ideata da Graziella Bellone e curata in collaborazione con Filippo Amara.


La mostra collettiva riunisce un corpus di 12 tele in cui gli artisti coinvolti, ciascuno con un’opera singola e con tecniche proprie, propongono una lettura e un’interpretazione personale dei misteriosi simboli e archetipi sottesi nelle opere di Klimt, di cui quest’anno ricorre il centenario della morte.
Gli artisti partecipanti sono: Ilaria Caputo, Carmelo Caracozzo, Demetrio Di Grado, Giuseppe Di Liberto, Marco Favata, Giuseppe Lo Cascio, Alessandra Manzella, Lidia Patermo, Michele Principato Trosso, Antonella Stillone, Giuseppe Tringali e Tiziana Viola Massa.

Il giorno dell’inaugurazione, che avverrà nella Sala Florio, sarà possibile  visitare la Sala dei Quattro Pizzi con contributo ridotto di 3€.

La mostra sarà visitabile, con ingresso gratuito, sino al 2 Aprile 2018 presso il piano terra della Palazzina dei Quattro Pizzi (Bookshop) nei seguenti giorni e orari:
– Sabato 24, Domenica 25 e Lunedì 26 Marzo dalle 9.30 alle 13.30;
– Sabato 31 Marzo, Domenica 1 e Lunedì 2 Aprile dalle 9.30 alle 13.30.

Precedente La luce nelle case ritratta da Peter Bartlett in mostra da Elle Arte a Palermo Successivo Vista per Voi: Visione Periferica alla RizzutoGallery di Palermo