Berlingeri con le sue tele piegate espone a Palermo

“Ciò che è fuori è anche dentro; e ciò che non è dentro non è da nessuna parte. Se uno non ha niente dentro, non troverà mai niente fuori. È inutile andare a cercare nel mondo quel che non si riesce a trovare dentro di sé.” (Tiziano Terzani)

Sarà visitabile fino al 12 giugno 2015, presso la Galleria Di Bella di Palermo, “Piegare nel tempo”, mostra personale di Cesare Berlingeri.

Nell’unica saletta espositiva della Galleria, sono in mostra più di 20 opere che ripercorrono 15 anni di attività dell’artista di Cittanova, noto, sia in Italia sia all’Estero, per le sue tele piegate.

DSC_0137
A proposito delle sue originalissime opere Berlingeri ha detto che “Quando iniziai a piegare i miei dipinti ero affascinato dal fatto che un quadro dovesse nascondersi in se stesso ed ero consapevole che nulla è più enigmatico di ciò che mai si vedrà. I dipinti piegati non hanno dimora, s’impossessano dello spazio con la loro presenza”. E ha iniziato a piegare le sue tele quasi per caso, quando negli anni ’70 lavorava come scenografo teatrale  e costumista a Roma: aveva realizzato un grande cielo stellato dipinto e mentre lo ripiegava per riporlo si accorse che una grande tela era riuscita a divenire un panno ripiegato di appena 80 centimetri di larghezza. Da lì è partita una lunga riflessione sulla dinamicità delle cose e, soprattutto, dell’Arte e delle sue variegate espressioni. Aggiunge, infatti, che “L’arte è una riflessione sulle cose, un lavoro della mente e, infine, per paradosso, un girare a vuoto dello sguardo intorno a ciò che resterà sempre invisibile” e, aggiungo io, dalle molteplici interpretazioni.

Come ho scritto sopra, la Galleria Di Bella consta di un’unica saletta nella quale sono, paradossalmente, esposte tele che, se fossero tutte spiegate, invaderebbero l’intera via! Il “piccolo” che contiene un “grande” che riesce, comunque, ad adattarsi alle situazioni. Metafora dell’uomo e del suo divenire e del suo mutarsi.

Titolo: Piegare nel tempo

Dove: Galleria Di Bella

Via Isidoro La Lumia 94, Palermo

Fino al 12 giugno 2015

Orari: lun.-sab. 10-13; 17-20

Ingresso gratuito

P.S. Per ulteriori info su Cesare Berlingeri, visitate il suo sito cliccando QUI.

Precedente Antropologia dell'Arte. Volume II Successivo Le tele di Penelope all'Albergo delle Povere