Interno Giorno di Daniela Balsamo in mostra da Elle Arte

Sarà inaugurata venerdì 29 settembre 2017, alle ore 18, presso la Galleria Elle Arte (via Ricasoli 45) di Palermo, “Interno giorno”, mostra personale di Daniela Balsamo a cura di Floriana Spanò.
La mostra apre la ventesima stagione artistica della galleria ed è inserita nel percorso degli Itinerari Contemporanei de “Le Vie dei Tesori”.
Saranno in esposizione ventitré oli e alcune tecniche miste di recente realizzazione che costituiscono un itinerario sentimentale attraverso la rappresentazione di luoghi della memoria, oggetti personali e ritratti, soggetti tutti improntati ad una cifra intimistica intensa ed accattivante.
Racconta l’autrice:
“Interno giorno é un’espressione rubata al lessico del cinema usata nelle sceneggiature per descrivere il luogo e il tempo in cui avviene la scena. É in questo modo che affronto il mio lavoro, attraverso il racconto di scene intime, domestiche, spesso interni, scorci di vita, oggetti. Tuttavia questa apparente tranquillità ad una più acuta osservazione, cede il posto alla decadenza, non si sottrae alla memoria, al contrario ne diventa testimone. La materia che si deteriora porta con se la ricchezza del tempo, dell’esperienza, delle storie di cui é stata protagonista. Soggetti che sembrano saltar fuori da fotografie ingiallite e bauli ammuffiti, in cui il colore diviene protagonista e portatore di una luce potente e teatrale.”
Scrive Floriana Spanò nella presentazione al catalogo:
“Con grande maestria utilizza colori ad olio e colature che evocano un passato che sembra dissolversi e sgretolarsi, immortalato in un frame che lascia libera interpretazione emozionale.
I suoi quadri mostrano una realtà filtrata, in cui gli oggetti quotidiani diventano contenitori di ricordi.
Sono proprio questi, veicoli di stati d’animo ed emozioni che esprimono in maniera indiretta l’angoscia del vivere, la solitudine, l’amore, diventando metafora di vita.
Gli oggetti e gli interni rappresentati non svelano il segreto della loro presenza, rinviano piuttosto a un’incessante vicenda di vita e di morte, di gioia e di dolore, che costantemente ritorna su sé stessa, lasciando come unico conforto la fragile idea di una piccola felicità.”
All’inaugurazione sarà presente l’artista.
La mostra si protrarrà fino al 22 ottobre 2017, e sarà visitabile nei seguenti giorni e orari: martedì-giovedì 16,30/19,30, venerdì-domenica 10.00/18.00, a Ingresso libero.
Per informazioni tel.091-6114182; [email protected];  www.ellearte.it

Precedente Fino all'11 ottobre, Frangenti di Judith Boy in mostra a Palermo Successivo Matite come metafora della vita, a Valledolmo (Pa)