Citelli e la “sua” Luce della Terra in mostra a Palermo

Sarà inaugurata sabato 18 marzo 2017, alle ore 19, presso Bobez Arte Contemporanea (via Isidoro La Lumia 22) di Palermo, la mostra fotografica dal titolo (che include anche il nome dell’autore) “Zino Citelli. La luce nella Terra”.
Come scoprirà il visitatore della personale, Citelli non è semplicemente un fotografo ma un vir curiosus attento a ogni dettaglio, ogni gesto o espressione del quotidiano. Il suo è un occhio-obiettivo capace di scandagliare la realtà, restituendone, però, un’immagine senza artefatti, e pura.

Come riposta nel testo critico Serena Messina, “Quello di Zino con la fotografia è un legame atavico di pura passione, strumento e mezzo per raccontare e raccontarsi, per vivere e far rivivere ad altri intime emozioni. È un rapporto umile e sincero, scevro da qualsiasi formalità o presunzione, libero da futili vincoli o imposizioni di natura tecnologica.” È lo stesso Citelli, infatti, a sostenere che  “Chi ha cuore, occhio e sensibilità, è in grado di scattare una fotografia carica di emozioni”.

Le fotografie di questa sua prima personale sono un vero e proprio tributo alla Luce in ogni suo forma. Come continua Serena Messina, “Luce che il sole dona alla terra, grazie a quel viaggio di milioni di chilometri che si esaurisce in appena otto minuti. Otto, il numero che racchiude in sé il simbolo dell’infinito. Infinito, come l’amore nei confronti della propria terra, del mare e della natura, racchiuso nell’immagine “Lo spicchio di Sicilia”. Osservandola, vi verrà voglia di toccarla e, perdendovi in quei colori, riuscirete a sentirne anche gli odori.”

La mostra sarà visitabile fino al 28 marzo 2017, da martedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19,30, a ingresso gratuito.

Per info: www.bobezarte.com ; 3393634206; 3272819564

Precedente The secret of light di Taccogna in mostra a Palermo! Successivo Prorogata: Campi con il suo peso del bianco espone a Palermo